Concerto di Maggio a Carsoli

Musiche per organo, tromba e soprano dal barocco ad oggi

Venerdì 24 maggio presso la Chiesa di S.Vittoria alle ore 18:30 concerto per organo, tromba e voce nell’ambito del progetto Officina delle Arti, nato dalla collaborazione tra la cooperativa sociale Bubusettete, l’associazione il Mondo in una Stanza APS ASD e l’associazione culturale Stazione Musica, e con il patrocinio del Comune di Carsoli

La combinazione tromba e organo, che al primo approccio può apparire inusuale e curiosamente originale, vista più da vicino diviene logica: si tratta di due strumenti ad aria, e sono i meglio predestinati a mescolare i loro timbri. Con le sue possibilità quasi inesauribili nei registri e nelle loro combinazioni, l’organo offre una tavolozza di colori particolarmente estesa, una varietà di espressioni che ne fa il partner ideale della tromba. La tromba, nel periodo barocco, era considerata lo strumento più vicino alla voce umana, essendo quest’ultima lo “strumento” più vicino a Dio, in quanto creata da egli stesso. Lontana dalla costruzione moderna, la tromba barocca era uno strumento di estrema difficoltà e i solisti dell’epoca ammaliavano le corti di tutta Europa. Celebri le sfide di virtuosismo tra i trombettisti e i castrati famosi (il caso più eclatante del leggendario Farinelli che sfidò il trombettista sul brano “Si suoni la tromba”, in programma stasera). Tutti i compositori dell’epoca, fra i quali Bach, Telemann e Handel, scrissero pagine di rara bellezza per questo strumento
Il programma del concerto è in gran parte basato su opere del periodo Barocco, ma comprende anche brani del Novecento.

Gli interpreti

Claudio Di Massimantonio, nato a Teramo ha compiuto gli studi musicali presso il Conservatorio “B.Marcello” di Venezia sotto la guida di Sergio de Pieri per l’Organo e Pellegrino Ernetti O.S.B. per la Prepolifonia. Successivamente ha seguito corsi di perfezionamento con i più prestigiosi maestri del panorama internazionale in Italia ed in Europa.
Tiene Corsi di Organo e Seminari sulla monodia liturgica. Collabora in veste di direttore artistico con varie associazioni musicali italiane ed è socio fondatore e Direttore Artistico dell’Interamnia Festival di Teramo e del Festival Internazionale Organistico d’Abruzzo. Si occupa inoltre della metodologia di restauro di organi storici e della progettazione di nuovi.

Attivo come solista in duo e in formazione da camera, viene regolarmente invitato a tenere concerti in Italia e all’estero. Ha partecipato, ottenendo lusinghieri apprezzamenti dalla critica specializzata a Festivals e Rassegne internazionali in Europa, Stati Uniti e America centrale.

È Vicedirettore e titolare della Cattedra di Organo e Composizione Organistica presso il Conservatorio “A.Casella” di l’Aquila.

Valerio Marcangeli, si laurea al Conservatorio di l’Aquila con lode eseguendo il secondo concerto brandeburghese di Bach, ritenuta la composizione più impegnativa per tromba. Ha eseguito lo stesso pezzo per la commemorazione, ad un anno dalla scomparsa, di Sandro Verzari, a Ronciglione nel 2008. Ha studiato e seguito masterclass con i più importanti trombettisti e didatti italiani e mondiali come M.Sommerhalder, A.Lucchi, F.Fabrizi, D.Simoncini, G.Parodi, A.Tofanelli, ecc.

Nel 2008 è finalista al concorso internazionale di tromba “S.Verzari”.
Ha collaborato con varie orchestre italiane fra le quali Orchestra Roma Sinfonietta, Orchestra Sinfonica Abruzzese, Arts Academy Orchestra Sinfonica di Roma, ecc. È stato diretto da direttori come R. Muti, E. Morricone, N. Piovani. Ha registrato numerose colonne sonore per il cinema italiano e straniero (N.Moretti, W. Allen, ecc). Dal 2017 è trombettista presso l’Orchestra Notturna Clandestina (ONC), con la quale ha inciso un disco per Decca Records. Il Rave di Musica Classica del 2018, tenuto dall’ONC, è stato trasmesso da Radio3.

Nel 2019, in occasione del 2° Rave di Musica Classica, si è esibito anche come solista, accompagnato dall’ONC, in diretta tv, sempre con la collaborazione di Radio3.

Yuri Takenaka , soprano e pianista, dopo aver conseguito la laurea in canto e pianoforte presso l’Università di Belle Arti e Musica di Aichi (Giappone), prosegue i suoi studi a Roma presso il Conservatorio di Musica “S. Cecilia” dove ottiene i diplomi di pianoforte, di canto lirico e di musica da camera in qualità di pianista. In questo periodo un’intensa attività musicale la porta ad esibirsi in numerosi concerti per pianoforte solo ed in concerti per pianoforte e orchestra.

Yuri Takenaka

Ha partecipato al corso “Progetto Opera Studio” presso il Teatro dell’Opera di Roma ed ha seguito i corsi di alto perfezionamento presso l’Accademia Nazionale di S. Cecilia in Roma. E’ risultata vincitrice di numerosi concorsi internazionali di canto lirico. Ha debuttato nel ruolo di Mimì presso il Teatro Nazionale di Roma interpretando poi, nel corso della carriera, i principali ruoli del repertorio operistico.

Molto intensa anche l’attività concertistica svolta sia in Italia, che in Giappone, Inghilterra e Spagna.

Sabato Positivi 2019

La comunicazione assertiva

La biblioteca BiblioMondo, in un contesto di gruppi di sensibilizzazione e di arricchimento che avranno un carattere specificamente educativo e non terapeutico, propone tre incontri per fornire spunti riflessivi sulla tematica della comunicazione assertiva e della sua influenza sul benessere psicofisico individuale e su quello delle relazioni interpersonali.

Saranno esplorati diversi ambiti relazionali in cui può manifestarsi o non manifestarsi l’assertività:

  • 9 febbraio – nella coppia: so dire di NO al mio partner?
  • 16 marzo – nel rapporto genitori-figli
  • 6 aprile – nel contesto lavorativo.

I laboratori costituiti da momenti teorici e da brevi sperimentazioni saranno condotti in un contesto non giudicante, ma di accettazione, di ascolto e di confronto.

I seminari sono proposti e condotti dalle dott.ssa Mariachiara Mazzei, psicologa, psicoterapeuta, Ph.D, Counselor professionista e si terranno nel Centro il Mondo in una Stanza 2 nelle date indicate dalle 15:00 alle 17:00.

I laboratori sono riservati ai soci dell’Associazione il Mondo in una Stanza e prevedono un contributo di € 10,00

Il segreto della piena realizzazione è riuscire a comunicare agli altri ciò che si è attraverso ciò che si fa, ma per essere davvero equilibrati e sereni è indispensabile che ciò che si fa sia realmente quello che si vuole e non quello che vogliono gli altri. L. Licalzi

Presentazione Grillobook – incontro con il Messico

Racconti, immagini e cibo per un assaggio delle tante culture che compongono il Messico a BiblioMondo. Domenica 21 ottobre alle 18:00 il Centro il Mondo in una Stanza 2 ospita un incontro con Simona Fantauzzi e Alessandro Parente, due giovani della Marsica che hanno vissuto per un lungo periodo in Messico a contatto con molte comunità indigene. Una scelta di racconti e foto accumulati sono ora raccolti in un libro, El Grillobook, che sarà stampato con il contributo di quanti vorranno sostenere il progetto. Cliccare qui per raggiungere la pagina del crowdfunding e prenotare una copia.

Ci aiuterà ad approfondire i contenuti del progetto Andrea Buoninfante, scrittore e musicista.

Al termine invitiamo tutti gli amici a partecipare ad un momento conviviale prenotando la cena ispirata a sapori messicani (contributo € 10, bambini fino a 11 anni € 4).

L’incontro è un’anteprima del progetto OFFICINA DELLE ARTI, proposto dalla Coop Bubusettete e dalle Associazioni Stazione Musica e il Mondo in una Stanza, che prevede proposte di musica, teatro, libri, cinema e incontri ricreativi nel corso dell’anno.el grillobook

Continua a leggere

Avvio di un gruppo di lettura

Domenica 14 ottobre alle ore 18.00 al Centro il Mondo in una Stanza 2 si incontrano alcune amiche e amici della biblioteca BiblioMondo per avviare le attività di un gruppo di lettura.

Ci sono diverse buone ragioni per partecipare ad un gruppo di lettura: offre la possibilità di trasformare un’esperienza essenzialmente individuale in un’occasione di incontro e scambio di emozioni, opinioni; può essere un incentivo a trovare il tempo da dedicare alla lettura anche per gli appassionati; il confronto con gli altri può consentire di affrontare percorsi di lettura impensati; …

Continua a leggere

Premi per giovani artisti del Laboratorio di Adriana

Un bel riconoscimento ha ricevuto il Laboratorio di Arte e Creatività di Adriana al Sesto Concorso Internazionale di Arte e Letteratura “Pietro Iadeluca & Amici” organizzato dall’Associazione il Cuscino di Stelle e conclusosi il 28 luglio a Pereto. Sul sito dell’Associazione l’elenco completo dei premiati

Adriana con i vincitori

Adriana Giacchetti con Tommaso e Ivan

Tommaso Pace ha ottenuto il primo posto nella sezione Arte, che quest’anno aveva per tema il riciclo, ed una menzione nella stessa sezione è andata a Ivan Terzoni. Un grande BRAVO! ai giovani artisti, ad Adriana e a tutti i partecipanti al suo corso.foto articolo

Il Laboratorio di Adriana riprenderà le sue attività il prossimo 13 settembre presso il Centro il Mondo in una Stanza 2

MGA

Metodo Globale Autodifesa

L’Associazione il Mondo in una Stanza propone ai soci alcuni incontri di prova gratuiti del metodo di autodifesa MGA con l’istruttore Biagio Di Nicola, 3° livello MGA, cintura nera Judo 3° dan, cintura nera Ju-Jitsu 1° dan.

Primo incontro Venerdì 4 maggio 2018 , ore 18.00 presso Il Centro il Mondo in una Stanza 2 .

Secondo incontro Giovedì 10 maggio 2018 , ore 18.00 presso Il Centro il Mondo in una Stanza 2 .

Il Metodo Globale Autodifesa è stato pensato e sviluppato dalla F.I.J.L.K.A.M. (Federazione Italiana Judo Lotta Karate Arti Marziali), utilizzando elementi delle diverse discipline come sistema da offrire  a gente comune, persone con maggiori capacità atletiche e professionisti della sicurezza.

MGA  mantiene  l’aspetto educativo e tecnico delle discipline delle Arti Marziali. Importante è anche l’efficacia in ambito psicologico in quanto favorisce la crescita della propria autostima e della capacità di autocontrollo, avvalendosi di un metodo di autodifesa sufficiente per tutti. Sono anche affrontati elementi di legislazione relativi alla sicurezza ed alla proporzionalità delle azioni di difesa.

Per approfondire la conoscenza di questo metodo di autodifesa , cliccare qui .

MGA DonnaLa Federazione rivolge, inoltre, un’attenzione particolare all’utilizzo di questo metodo di difesa per contrastare la violenza sulle donne con il progetto MGA Donna.

 

Io sono ciò che voglio

“Io sono ciò che voglio” – Esprimere assertivamente i propri bisogni e desideri.

Sabato 17 febbraio alle ore 15:00 al Centro il Mondo in una Stanza 2 quarto incontro del ciclo di laboratori esperienziali Amati sei la persona con cui passerai tutta la vita! dedicati al tema dell’AUTOSTIMA.

I laboratori sono ideati e proposti dalla dott.ssa Mariachiara Mazzei nell’ambito della collaborazione con l’Associazione il Mondo in una Stanza su tematiche relative al benessere psicofisico.

Sabato Positivi

Dai Venerdì ai Sabato Positivi

Chi perde denaro, perde molto; chi perde un amico, perde molto di più; chi perde la fiducia in se stesso, perde tutto. (Eleanor Anne Roosevelt)

Dopo il gradimento registrato dai 3 cicli di Venerdì Positivi tenutisi tra il 2015 e il 2017, a novembre inizia una nuova serie di incontri proposti dalla dott.ssa Mariachiara Mazzei in collaborazione con l’Associazione il Mondo in una Stanza su tematiche relative al benessere psicofisico. Cambiano il giorno, che in questa edizione sarà il sabato, e in parte la tipologia dei seminari, realizzati prevalentemente in forma di laboratori esperienziali.

Titolo del ciclo è Amati sei la persona con cui passerai tutta la vita! Tema comune è l’AUTOSTIMA.
Continua a leggere

Amati, sei la persona con cui passerai tutta la vita!

Ciclo di laboratori esperienziali sull’AUTOSTIMA

In continuità con i diversi cicli di seminari Venerdì Positivi ideati e condotti dalla dr.ssa Mariachiara Mazzei e promossi dalla biblioteca BiblioMondo nell’ambito delle attività indirizzate al miglioramento del benesere psicofisico, viene prroposta una nuova serie di incontri, prevalentemente a carattere esperienziale, dedicati ad una specifica tematica: l’autostima.

Gli incontri, sempre condotti dalla dr.ssa Mariachiara Mazzei, si svolgeranno in un contesto di gruppo. I gruppi che si costituiranno saranno esclusivamente di sensibilizzazione e di arricchimento e avranno un carattere specificamente educativo e non terapeutico.

Continua a leggere

Corso di Costellazioni Familiari

Sabato 9 settembre alle ore 15:00 al Centro il Mondo in una Stanza 2 inizia un nuovo ciclo del corso di COSTELLAZIONI FAMILIARI condotto dal dott. Antonio Cavaliere, psicologo e psicoterapeuta. Il corso è promosso dalle associazioni il Mondo in una Stanza e La Casa dell’Anima e le date degli incontri successivi saranno definite con il gruppo dei partecipanti.



L’iniziativa è riservata ai soci delle due associazioni ed è previsto un contributo di € 10,00 ad incontro.

Le Costellazioni Familiari sono un metodo molto usato e conosciuto per prendere consapevolezza e spesso risolvere un proprio problema, sbloccare i nodi emozionali e riconquistare la propria energia.