Adriana Rosana Giacchetti

Dall’Argentina al Mondo in una Stanza

Adriana con un gruppo di allieve del Laboratorio Creativo

Adriana con un gruppo di allieve del Laboratorio Creativo

Sono nata a Buenos Aires il 10 luglio 1961 e vivo a Carsoli (Aq)

Formazione:

  • Diploma di “Storia dell’Arte”, presso l’Istituto Gatell – Buenos Aires, Argentina.
  • Diploma di “Disegno e Pittura”, presso l’Istituto Gatell – Buenos Aires, Argentina.
  • Diploma di “Disegno di Moda”, presso l’Istituto Lagarrigue – Buenos Aires, Argentina.
  • Diploma di “Modellista”, presso l’Istituto Cavanton – Buenos Aires, Argentina.
  • Attestato d’Alfabetizzazione Informatica, presso il Liceo Scientifico M. Vitruvio – Carsoli (AQ).
  • Attestato “Corso di Pittura”, presso la Biblioteca Comunale di Subiaco.
  • Attestato di “Grafica Computerizzata”, presso il Liceo Scientifico M. Vitruvio – Carsoli (AQ).
  • Attestato di “Ludotecario”, organizzato dall’Assoludo (Associazione delle Ludoteche Italiane) – Latina.
  • Attestato di frequenza al corso di formazione di “Operatori di Strada e Creatività” (Teatro come rappresentazione di vita: le performance autobiografiche. Le Sonorità della Consapevolezza-la relazione d’aiuto tra Musica e Gestald. La videoterapia nella relazione d’aiuto: strumenti multimediali e Gestald), organizzato dalla Comunità Montana “Valle Roveto”.
  • Attestato di partecipazione del seminario “La nascita del sé tra mente e corpo”,  proposto dal gruppo di psicoterapia psicoanalitica: Psich’è – Avezzano.
  • Seminario di formazione “Immagini di storia: Meta comunica nel tempo” – “Alla ricerca del Dai Mon dei luoghi”. Organizzato dall’Associazione Il Lotto, il Comune di Civitella Roveto e la Comunità Montana Valle di Roveto – Civitella Roveto.
  • Attestato di partecipazione della giornata studio “I giovani e il mondo fuori”. Organizzato dalla Cooperativa Prometeo nel Comune di Carsoli.
  • Attestato di frequenza del seminario di musicoterapia “Colori, suoni, tracce e ritmi della vita”.. Realizzato nel Campo di Accoglienza Alenia Stazione dell’Aquila, Sala Kairos – Associazione Nuova Acropoli
  • Attestato di partecipazione del Convegno “Cos’è che cura?”. La cura nei diversi ambiti sociali e sanitari. Senso, dimensioni, efficacia e mediatori della cura. Organizzato da “Nuove Arti Terapie”, tenuto presso la Pontificia Università Antonianum a Roma.
  • Attestato di partecipazione al convegno ”Arteterapia: conoscenza di sé tra percezione ed espressione”, presso la Pontificia Università Antonianum” Facoltà di filosofìa a Roma.
  • Attestato di partecipazione al workshop esperienziale “Arteterapia: conoscenza di sé tra percezione ed espressione”, presso l’Ass. Culturale Sinestesiateatro svoltosi nello Spazio teatrale Piccolo Re di Roma.
  • Attestato di partecipazione del Seminario Esperienziale “Spazio di creatività tra arterapia e psicoterapia espressiva” presso L’Auditorium dell’Istituto Centrale per i beni Sonori e Audiovisivi” a Roma.

Esperienza lavorativa in Italia:

  • Attività lavorativa svolta per la realizzazione del progetto “Ludoteca” su incarico del Comune di Carsoli e Pereto insieme all’Associazione Arcobaleno, in qualità di Ludotecario. Responsabile di diversi laboratori artistici e del laboratorio di lingua spagnola.
  • Assistente del progetto “Murales”, realizzato nei giardini pubblici di Carsoli su incarico del Comune di Carsoli insieme all’Associazione Arcobaleno.
  • Ludotecaria nell’Associazione Culturale il Mondo in una Stanza a Carsoli. Responsabile di diversi laboratori artistici e del laboratorio di lingua spagnola.
  • Operatrice della Comunità  Psicoterapeutica Passaggi – Oricola (AQ).
  • “Animatore Sociale dei Centri di Aggregazioni per Adolescenti” (in riferimento alla legge n°285/77, prevenzione del disagio giovanile) per la Cooperativa Prometeo, nei comuni di Pereto, Oricola, Carsoli e Rocca di Botte. Responsabile di diversi laboratori artistici e del laboratorio di lingua spagnola.
  • Operatore sociale della Valle Roveto del Corso di Formazione “Operatori di Strada e Creatività”,  nel Progetto “La Comunicazione nel Tempo – Luci nella Storia”. Organizzato dalla Associazione Loto e dalla Comunità Montana Valle Roveto.
  • Organizzazione e partecipazione come Mediatrice Culturale del forum sull’immigrazione: “L’immigrato: risorsa, non solo problema”. Attraverso l’Associazione Culturale Il Mondo in una Stanza di Carsoli.
  • “Progetto Intercultura con i Bambini della Scuola Elementare ”,  presso il Circolo Didattico A. Gandin di Avezzano, attraverso l’Associazione Culturale Il Mondo in una Stanza.
  • “Progetto di Mediazione Culturale per la Prevenzione del Disagio e della Dispersione Scolastica” ”, composto da “Giochi interculturali”, “Valorizzazione delle culture d’origini”  e “Letture interculturali”, indirizzato alle maestre del “Circolo Didattico A. Gandin” di Avezzano, attraverso l’Associazione Culturale Il Mondo in una Stanza.
  • Collaborazione nel periodico d’informazione del Comune di Carsoli “Comune Informa” come responsabile delle rubriche “Intercultura” e “Viaggio nelle Pro Loco”.
  • Responsabile del laboratorio di pittura per bambini e adulti “Pittori per una notte”. Realizzato nel Centro ricreativo culturale il Mondo in una Stanza 2 di Farnaz Mirzapoor a Carsoli.
  • Insegnante del “Laboratorio Creativo di Adriana” per tutte l’età. Realizzato nel Centro Il Mondo una Stanza 2 di Farnaz Mirzapoor a Carsoli.

Conclusioni finali:

Con le mie competenze acquisite attraverso gli anni e utilizzando il gioco come metodo d’apprendimento, ho realizzato laboratori di disegno, creatività, teatro e  spagnolo indirizzati ai bambini italiani e stranieri.

Dalla mia esperienza, credo sia importante la “formazione naturale” di un equipe: genitori – personale qualificato per una serena e guidata crescita del bambino”.

I commenti sono chiusi